venerdì 7 novembre 2008

L'aggressività dei cani

I cani imparano l'aggressività dall'uomo e, in modo specifico dal suo padrone che, non solo può essere aggressivo con loro o avere un carattere collerico che il cane assorbe, ma potrebbe anche insegnargli a combattere per le lotte clandestine. Quelle lotte tra cani organizzate da uomini senza scrupoli dove si chiede agli spettatori di puntare sul cane che secondo loro sarà il vincente. E' un'atrocità senza fine, dove il cane perdente è spesso ammazzato dall'altro, se non sempre. I cani non sono aggressivi per natura, se non per procurarsi il cibo, come qualsiasi altro animale in libertà (vedi i felini). La cattiveria e l'aggressività con cui i cani per le lotte clandestine vengono cresciuti, fanno in modo di creare delle "macchine da guerra", che ammazzano solo per il gusto di ammazzare: in pratica impazziscono. E, impazzendo, è ovvio che poi non distinguono più e possono ammazzare bambini, persone e addirittura il proprio padrone. Stamattina leggo sul sito ANSA questo titolo "Sbranato dai suoi cani, gravissimo". Si potrebbe pensare che il cane è impazzito di suo e ha sbranato il suo padrone. Tale titolo invita a pensare "povero padrone, lui si fidava dei suoi cani!!", oppure "certo che di questi cani proprio non ci si può fidare", oppure "mammamia che paura mi fanno i cani", oppure " volevo prendere un cane a casa con me, ma credo proprio che non lo farò", oppure "oddio, io ho un cane e se poi impazzisce e mi ferisce? Forse lo abbandono". E' assurdo. Un titolo così, incita le persone a non prendere cani a casa con sè. Incita, quindi, all'abbandono. E, l'abbandono dei cani favorisce proprio quelle perfide e sporche persone che fanno le lotte clandestine. Un titolo così non fa capire chi è il padrone aggredito dal cane: "Belsito e' noto alle forze dell'ordine perche' coinvolto nelle inchieste sulla nuova mafia del Brenta.". A voi le riflessioni! Altri post correlati: Trenitalia impazzita: vietata la salita sui treni ai cani Cani aggressivi? Riflettiamo insieme Che vigliacchi: siete senza dignità Banner contro le cacche dei cani sui marciapiedi Bocconi avvelenati per cani e gatti Due occhi per chi non vede

Search This Blog

Powered by Blogger.

Si parla di:

adhd (2) alimentazione (10) amare (4) ambiente (36) amici blogger (1) amore (10) animali (25) anoressia (2) ansia (2) anziani (5) asperger (2) attualità (52) Auguri (3) autismo (22) avvisi (6) bambini (19) banner (4) blog (17) blogsfera (10) bullismo (2) cani (8) canzoni (2) carnefici (1) Chiesa (1) cinema (2) consumismo (6) consumo consapevole (16) coppia (6) corpo (1) cose divertenti (7) cultura e società (1) depressione (1) dieta (1) dipendenza (1) disabili (4) disturbi dell'apprendimento (2) donare (1) educazione (15) elettroshock (5) elettrosmog (2) enuresi (1) equilibrio (1) famiglia (1) femminilità (1) film (3) foto del mese (3) frase del mese (21) fumetti (2) gatto (5) genitori (4) gioco (3) google (1) infanzia (8) inquinamento (11) integrazione (1) ipercura (1) la nostra squola (11) la strada delle parole (3) leggendo Gomorra (5) libri (23) libro (2) link (1) mafalda (1) meme (2) mente (1) mezzi pubblici (2) neil armstrong (1) OGM (2) omossesualità (3) pediatra (1) pedofilia (14) petizione (4) piaghe da decubito (2) poesia (10) povertà (1) preghiera (4) premi (5) psichiatria (2) psicofarmaci (3) psicologi (6) psicologia (1) psicopatologia (2) psicosomatica (2) pubblicità (3) raccolta differenziata (2) radioattività (2) regalo (5) ricordo (10) riflessione (16) ringraziamenti (2) salute (28) scambio link (1) scuola (11) senso civico (26) sessualità (5) solidarietà (14) sondaggio (2) sport (1) stile di vita (7) strumenti educativi (5) strumenti educativi speciali (1) suicidio (2) supermercati (1) Tagore (1) teatro (1) truffe varie (1) varie (3) video (1) videogiochi (1) vittime (1) volontariato (1) youtube (1)

Followers

Google+

La mia foto

Psicologa, Psicoterapeuta - Insegnante di massaggio infantile - Facilitatrice Metodo Feuerstein

Post più popolari

Bottoni

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...