Aumentano le false diagnosi di autismo

L'Associazione Spagnola di Pediatria (AEP) ha dichiarato che c'è un aumento di false diagnosi di autismo in bambini adottati.

I bambini adottati possono avere dei sintomi simili a quelli dell'autismo, come la scarsa comunicazione e difficoltà nelle relazioni sociali, dovuti però non a cause biologico-organiche, ma alle difficoltà incontrate nei primi due anni di vita. Soprattutto quando istituzionalizzati.

Il portavoce dell'AEP ha dichiarato che i bambini adottati sono persone che hanno subito dei gravi abusi, che hanno avuto dei rapporti affettivi disorganizzati, tali da poter produrre comportamenti simili all'autismo. Bisogna essere quindi molto cauti quando si fanno diagnosi di questo tipo a bambini provenienti da altri paesi. Aggiungerei, anche e soprattutto, quando non ci sono evidenti difficoltà cognitive.

In occasione della Giornata Mondiale della Consapevolezza dell'Autismo, il portavoce dell'AEP raccomanda ai professionisti che fanno diagnosi, di essere più cauti e di indagare meglio i casi in cui i bambini hanno difficoltà comunicative. Infatti difficoltà di comunicazione non è sempre uguale a diagnosi di autismo.

Fonte
Aumentano le false diagnosi di autismo Aumentano le false diagnosi di autismo Reviewed by Paola Romitelli on 20:38 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.