martedì 21 ottobre 2008

Saviano: anche lui un capro espiatorio?

Solo poche parole. L' "argomento" Saviano/Gomorra è troppo ampio, vasto, grade e immenso per andare a fondo con un semplice post. Ne ho già scritti, ne scriverò altri... ma ho sempre la sensazione di "poco". Come se scrivendo pensieri essi si disperdano, evaporino. Il libro Gomorra, non è un romanzo, non parla di un qualcosa nato dall'ispirazione camorra, no è poesia, non è storia... non è. Semplicemente non è. Forse lo si potrebbe chiamare "libro-inchiesta". Ma, nel dargli un nome o nel collocarlo in una categoria mi sembra sempre di fare una operazione che toglie l'essenza del suo essere. Mettere nero su bianco la realtà, ha un nome? Roberto Saviano, Roberto è un ragazzo. Non sono proprio sicura che sapesse concretamente a cosa andava incontro con la pubblicazione di Gomorra, e spero che anche le persone che lo hanno aiutato in questa impresa, nello scrivere il libro e poi pubblicarlo (compresa la casa editrice!!!) non saperesso che stavano mandando al patibolo un ragazzo. Roberto, con Gomorra, ci sta dando una opportunità unica. Eppure mi sembra che Gomorra è tra le letture più famose ma, contemporaneamente tra le più... non ascoltate, non viste, non udite. Una possibilità che ci viene offerta, credo e spero, è di firmare questo appello indetto da Repubblica. Un'altra possibilità è quella di spezzare la catena del sistema. Più difficile, fa più paura, ma se ognuno fa la sua parte ce la si può fare!!!

6 commenti:

  1. Oggi stanno leggendo Gomorra su radio rai tre. Qualcosa ancora si muove...

    RispondiElimina
  2. Saviano è un uomo che ha scelto di prendere posizione.
    Ed oggi è difficile dire le cose che lui dice con quel tono e quella capacità che ha la parola quando diventa scrittura.

    RispondiElimina
  3. Ho firmato...
    hai ragione, Paola, quando dici che questo non è solo un appello per salvare la vita di un coraggioso scrittore e uomo... ma è un appello per la salvaguardia della libertà di ognuno di noi, un appello per la Democrazia!!!
    Un abbraccio
    Francesca

    RispondiElimina
  4. Saviano ha avuto molto coraggio... ma anche incoscienza. non poteva non sapere che le cose sarebbero andate come sono andate... Peró sarebbe bello un colpo di reni della "sua terra" per cacciare questi camorristi che spadroneggiano e lavano il cervello ai ragazzini che dicono "a noi la camorra non ci da fastidio". illusi???

    RispondiElimina

Search This Blog

Powered by Blogger.

Si parla di:

adhd (2) adolescenza (3) alimentazione (11) amare (4) ambiente (36) amici blogger (1) amore (10) animali (25) anoressia (3) ansia (3) anziani (5) asperger (2) attualità (53) Auguri (3) autismo (24) avvisi (7) bambini (19) banner (4) blog (17) blogsfera (10) BMC (1) bullismo (2) cani (8) canzoni (2) carnefici (1) cefalea (1) Chiesa (1) cinema (3) consumismo (6) consumo consapevole (16) coppia (6) corpo (2) corso (1) cose divertenti (7) cultura e società (1) depressione (2) dieta (2) dipendenza (1) disabili (4) disturbi dell'apprendimento (2) donare (1) educazione (15) elettroshock (5) elettrosmog (2) emicrania (1) enuresi (1) equilibrio (2) famiglia (1) femminilità (1) film (4) foto del mese (3) frase del mese (22) fumetti (2) gatto (5) genitori (4) gioco (3) google (1) infanzia (8) inquinamento (11) integrazione (1) ipercura (1) la nostra squola (11) la strada delle parole (3) leggendo Gomorra (5) libri (23) libro (2) link (1) mafalda (1) meme (2) mente (1) mezzi pubblici (2) neil armstrong (1) OGM (2) omossesualità (3) pediatra (1) pedofilia (14) petizione (4) piaghe da decubito (2) poesia (10) povertà (1) preghiera (4) premi (5) psichiatria (2) psicofarmaci (3) psicologi (6) psicologia (3) psicopatologia (2) psicosomatica (3) pubblicità (3) raccolta differenziata (2) radioattività (2) regalo (5) ricordo (10) riflessione (17) ringraziamenti (2) salute (29) scambio link (1) scuola (11) senso civico (26) sessualità (5) solidarietà (14) sondaggio (2) sport (1) stile di vita (8) strumenti educativi (5) strumenti educativi speciali (1) suicidio (3) supermercati (1) Tagore (1) teatro (1) truffe varie (1) varie (3) video (2) videogiochi (1) vittime (1) volontariato (1) youtube (1)

Followers

Google+

La mia foto

Psicologa, Psicoterapeuta - Insegnante di massaggio infantile - Facilitatrice Metodo Feuerstein

Post più popolari

Bottoni

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...