Vita da blogger

In questo periodo tra i blogger sta girando la moda di assegnare dei premi ai blog che si frequenta. Ci sono delle regole da rispettare. Eccone un esempio: Le regole sono queste: 1. Chi viene "nominato" deve scrivere un post sull'argomento, citando l'autore della nomina e indicando il link del suo blog. 2. Nominare a propria volta almeno 7 blog, indicandone nell'articolo i link e avvisando i lor gestori del premio. 3. Esibire, ma questo è facoltativo, il profilo-foto di chi ha nominato e di chi è stato nominato. Ora, ho ricevuto il premio da Michela, il che mi ha fatto un piacere enorme. Grazie mille, Michela! Aggiornamento: oggi, lunedì 21 luglio 2008 ho ricevuto per la seconda volta il premio da Tre Passi Avanti di Cacio91 e altri due collaboratori che combattono contro l'inerzia del poppolo italiano! Grazie :) Ma, mi si è presentato un problema subito dopo: per rispettare le regole dovevo io scegliere dei blog da nominare. Cosa per me oltremodo difficile. Mi sono chiesta "ma perché lo trovo così difficile?". Non so, i pensieri sono diversi: - da un lato non mi piace molto dare dei premi ad alcuni e ad altri no, credo invece che ognuno vada premiato per il pregio che ha, nessuno è perfetto; - certo - penso - la società è una società meritocratica...nooo, ho detto una cavolata, però è basata molto su un concetto di premio/non-premio, del resto anche a scuola e diversi approcci psicologici ed educativi si basano sull'essere premiati se si è bravi oppure niente premio. Come ad esempio l'approccio comportamentale, oppure il bravissimo, bravo o mediocre ecc. ecc. della scuola, ora ci sono addirittura i debiti o i crediti. Per non parlare poi della famosa 'raccolta punti' che quasi tutti i commercianti propongono, che equivale a dire "se torni qui a fare la spesa ti diamo dei punti perché sei bravo e alla fine, dopo un certo numero di bravo ti diamo un regalo, più bravo sei più il regalo è grande"; - poi mi viene da pensare che sono troppo polemica, che monto su tutta 'sta storia' solo perché non so chi premiare. Un po' è vero, non lo nascondo. Ma l'indecisione nasce dal fatto che se ho dei "blog amici" a cui ho chiesto uno scambio link o la possibilità di inserire il loro link tra gli altri, è perché in quei blog ho trovato - e trovo - delle cose che mi interessano, delle cose che mi piacciono, delle cose in cui, in misura maggiore o minore, mi rispecchio. Quindi premiarne alcuni piuttosto che altri mi sembrava come dar risalto a delle parti di me e offuscare le altre; - che fatica che sto facendo....abbiate pazienza, ci ho provato a fare l'elenco, anche perché il premio ricevuto da Michela l'ho gradito veramente tanto :) Ho fatto varie prove: prova 1: ho cominciato a scegliere dei blog tra i 'blog amici', dando anche delle motivazioni per la scelta...ma alla fine non mi sono fermata a 7 e neanche poco dopo, mi è venuto voglia di scegliere tutti i blog della lista. Scelti tutti=scelti nessuno. Perciò penso ad un altro modo. Prova 2: mi faccio un giretto tra i vari blog che conosco per 'curiosare' le loro nomination...e mi sono detta "quasi quasi premio solo i blog che non sono stati nominati da nessuno". Ma anche questa idea l'ho bocciata perché ho notato che alcuni blog nominati non hanno poi ringraziato e rispettato le regole perciò...niente! prova 3: ho pensato di fare la pesca! Si, si. Ho scritto i nomi dei blog su foglietti, li ho piegati e messi in una busta, ho shakerato e poi pescato. Si, così mi è piaciuto: del resto sono fermamente convinta che "niente succede per caso", perciò, ecco, finalmente (grazie per l'attesa e per avermi sopportato!) la lista, in rigoroso ordine di 'pescaggio': 1- Cul-de-sac (Il blog mi trasmette un senso di pace e tranquillità, con un pizzico di mistero e riservatezza che non guasta mai. Mi piace come i post sono scritti e i significati che ci trovo) 2- Io odio Berlusconi...e non solo (La sincerità e il coraggio fanno parte di questo blog. Senza peli sulla lingua!) 3- Il blog di Cristian (Tante notizie, tutte attuali, tutte interessanti. Per svegliare coscienze addormentate per rafforzarsi uniti per combattere) 4- [R]evolution (Un blog giovane, con tanta carica e coscienza politica. Mi piacciono le sue battaglie e..anche che è della provincia di Frosinone) 5- Un blog mondiAle (In generale il blog mi trasmette bontà. Mi ha colpito molto l'esperienza che Ale ha fatto in Perù e come l'ha riportata sul blog. PS- Ale, perché non metti le etichette visibili?) 6- Pensieri di luce (Mi piace molto come Francesco parla di se stesso, delle sue esperienze, di ciò che pensa. Sempre in cerca di se stesso) 7- Attenti al web (Un blog in cui trovare una molteplicità di informzioni. Un blog caratteriale) Ora, ognuno che è stato 'pescato', compresa me, potrà pensare al perché è stato casualmente pescato ;)
Vita da blogger Vita da blogger Reviewed by Paola Romitelli on 13:36 Rating: 5

14 commenti:

  1. Grazie molte Paola. Come ben sai ti seguo con piacere, ma preferisco non partecipare a questa storia dei premi. Certamente il mio blog è fatto per chi mi legge anche se per gran parte, come puoi vedere, non è materiale originale. Spesso è inutile ripetere cose scritte da altri anche se ogni punto di vista è unico. Per lo più preferisco segnalare qualche articolo interessante e a volte aggiungere un mio commento. Quindi preferirei che il premio, se proprio lo vuoi dare per rispettare le regole, fosse dato a qualcuno della lista che hai escluso per la scelta "causuale" che hai fatto.

    Ti ringrazio comunque per la stima che ricambio con affetto. Questo è il premio che preferisco dare e ricevere, anche senza parole.

    Francesco

    RispondiElimina
  2. Lo so che mi segui (anche io ti seguo :), come anche sapevo già e so che sia tu sia altri dei blog che sono stati estratti non parteciperanno...ma non è importante.
    Diciamo che è un regalo che vi faccio in occasione della 'festa del blog?'..boh, chiamiamola così - come quando uno coglie l'occasione del compleanno e fa un regalo che significa anche altro. Capisco chi invece, come te, fa regali quando vuole e come si sente :), anzi colgo l'occasione di ringraziarti di tutti i regali che mi hai fatto ogni volta che hai preso spunto da un mio post e 'me lo hai detto' semplicemente linkandomi (si scrive così?!?)
    Anche io sono stata combattuta se partecipare o meno, ho deciso di sì ... tu invece ne vuoi rimanere fuori, per me va bene ma, dalla lista non ti ci tolgo: sei uscito tu, il sorteggio ormai è chiuso!
    :)

    RispondiElimina
  3. Ciao Paola! Molto molto divertente questo tuo post sul problema di scegliere i "vincitori", mi ha fatto davvero molto sorridere! Nonostante la "casualità" ti ringrazio molto, e io parteciperò! Ti faccio notare però che, se non ho capito male le regole, non le hai rispettate fino in fondo; non c'è scritto che bisogna avvisare gli autori dei blog premiati?? ;)
    Parlando di cose serie, ossia dell'ultima cosa che mi hai scritto.. probabilmente ti scriverò anche una mail ma ti dico già che non solo non c'è alcun tipo di problema ma anzi mi fa veramente un sacco piacere! Trovo importantissimo che questo genere di cose trovino spazio, suscitino curiosità, interesse ecc.. P.S.: se ho capito cosa sono le etichette, perchè dici che le nascondo? A me sembrano visibili! Altrimenti (ed è possibile) vuole dire che non so cosa sono le etichette, e quindi la risposta è banalmente: non lo so!

    RispondiElimina
  4. Gulp...mi dispiace veramente che sia uscito il mio blog, dato che odio profondamente queste catene di S. antonio. Qui avevo a suo tempo fatto un post sul tema.
    http://attentialweb.blogspot.com/2008/04/attenti-allo-scambio-link.html
    Del resto ho già rifiutato con il vecchio blog, altri di questi "premi" compreso quello che mi aveva gentilmente assegnato l'amico Cristian.
    Ti ringrazio comunque del pensiero, ma come giustamente hai detto, sono "caratteriale" hahahaha.
    Un abbraccio.
    Roby

    RispondiElimina
  5. @Ale: hai ragione, vi dovevo avvisare...vabbè, avviserò chi ancora non mi ha dato un 'cenno' ;)

    Grazie per il 'si' :)

    Le etichette ce le hai in fondo ad ogni post, ma non sono visibili nella colonnina di sinistra, dove è visibile so l'archivio, in questo modo dopo che i post non sono più in prima pagina, scompaiono e uno non sa che argomenti hai trattato ma solo il numero di post scritti...spero di essermi spiegata. Comunque, se decidi di inserirle, basta che vai su layout e clicchi su 'etichette'...mi pare...e ti compare la lista delle etichette che hai dato ai post...come la 'label cloud qui a destra, però messe in ordine)....che chiacchierona...vado :)

    RispondiElimina
  6. @roby: vere e proprie catene di S. Antonio (ma perché si chiamano così? Povero Antonio...) forse l'unica a cui ho partecipato...ma mi sta piacendo...
    Rispetto la tua idea, del resto, come ho detto nel post, in ognuno dei miei blog amici rivedo un po' di me ;)

    RispondiElimina
  7. GRAZIE, è UN ONORE RICEVERE UN PREMIO DEL GENERE! NON SO SE LO RIESCO A POSTARE, MA TI RINGRAZIO ANCORA MOLTO DEL PREMIO! CIAOOOO

    RispondiElimina
  8. Ciao Paola

    ... non sono un grande amante di meme e premi, ma in questo caso, vista la stima, accetto più che volentieri, ho già inserito il post e le nomine .... grazie, di cuore.

    Liby

    RispondiElimina
  9. Ciao! Anche io ho ricevuto il premio (da Liby); volevo farti i complimenti per il blog e volevo chiederti: ti va uno scambio di link? Fammi sapere qualcosa... ciao!

    RispondiElimina
  10. Ciao Paola ;-))) ... ben fatto, Manu è un grande !!!

    Liby

    RispondiElimina
  11. ...è vero, è un bel blog :)

    RispondiElimina

Powered by Blogger.