martedì 28 agosto 2012

Autismo, una guida per i pediatri


Finalmente una iniziativa che riguarda la situazione dei pediatri e della diagnosi precoce di autismo. Troppi i genitori che riportano di aver comunicato al proprio pediatra delle preoccupazioni riguardanti il proprio figlio già prima del compimento di un anno, o anche entro i due anni, ma si sono sentiti rispondere "vedrà che con il tempo passerà tutto", oppure "lo sviluppo è soggettivo, bisogna aspettare e vedere cosa succede", o anche "non è nulla, non si preoccupi, lei è troppo ansiosa". E la diagnosi è arrivata ai 4 -5 anni o addirittura dopo i sei!!!!
A volte è vero: a volte i genitori sono ansiosi, a volte con il tempo e lo sviluppo successivo il bambino recupera delle tappe. Ma anche se fosse vero tutto questo, perché non procedere lo stesso allo screening per l'autismo, visto che è una difficoltà che non si vede, nel senso che il bambino non mostra delle caratteristiche tipiche di una sindrome, come la sindrome down. Come fa il pediatra a non farsi venire i dubbi viste anche le percentuali ormai altissime di casi di autismo? Come fa a prendersi questa responsabilità?

Il progetto, è organizzato in Piemonte dall'ARESS in collaborazione con il Centro Autismo e Sindrome di Asperger di Mndovì e il Dipartimento di Psicologia dell'Università di Torino, e prevede la diffusione di una guida per i pediatri volta all'identificazione precoce dell'autismo e la successiva diagnosi e una pubblicazione per le educatrici di asilo nido in modo tale da poter offrire subito al bambino un luogo dove il personale è finalmente preparato.

Speriamo il progetto vada bene e si verifichi realmente e che anche le altre regioni prendano la stessa iniziativa.

Il link per chi vuole leggere la notizia ufficiale.

Search This Blog

Powered by Blogger.

Si parla di:

adhd (2) alimentazione (10) amare (4) ambiente (36) amici blogger (1) amore (10) animali (25) anoressia (2) ansia (2) anziani (5) asperger (2) attualità (52) Auguri (3) autismo (22) avvisi (6) bambini (19) banner (4) blog (17) blogsfera (10) bullismo (2) cani (8) canzoni (2) carnefici (1) Chiesa (1) cinema (2) consumismo (6) consumo consapevole (16) coppia (6) corpo (1) cose divertenti (7) cultura e società (1) depressione (1) dieta (1) dipendenza (1) disabili (4) disturbi dell'apprendimento (2) donare (1) educazione (15) elettroshock (5) elettrosmog (2) enuresi (1) equilibrio (1) famiglia (1) femminilità (1) film (3) foto del mese (3) frase del mese (21) fumetti (2) gatto (5) genitori (4) gioco (3) google (1) infanzia (8) inquinamento (11) integrazione (1) ipercura (1) la nostra squola (11) la strada delle parole (3) leggendo Gomorra (5) libri (23) libro (2) link (1) mafalda (1) meme (2) mente (1) mezzi pubblici (2) neil armstrong (1) OGM (2) omossesualità (3) pediatra (1) pedofilia (14) petizione (4) piaghe da decubito (2) poesia (10) povertà (1) preghiera (4) premi (5) psichiatria (2) psicofarmaci (3) psicologi (6) psicologia (1) psicopatologia (2) psicosomatica (2) pubblicità (3) raccolta differenziata (2) radioattività (2) regalo (5) ricordo (10) riflessione (16) ringraziamenti (2) salute (28) scambio link (1) scuola (11) senso civico (26) sessualità (5) solidarietà (14) sondaggio (2) sport (1) stile di vita (7) strumenti educativi (5) strumenti educativi speciali (1) suicidio (2) supermercati (1) Tagore (1) teatro (1) truffe varie (1) varie (3) video (1) videogiochi (1) vittime (1) volontariato (1) youtube (1)

Followers

Google+

La mia foto

Psicologa, Psicoterapeuta - Insegnante di massaggio infantile - Facilitatrice Metodo Feuerstein

Post più popolari

Bottoni

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...