Autismo ed ormoni

Qualche giorno fa è stata data notizia di una ricerca svolta in laboratorio su delle cavie (i famosi topolini) privati dell'ormone dell'ossitocina che ha mostrato come tali topolini evidenziassero dei sintomi simili a quelli dell'autismo. (articolo)
Non sappiamo ancora se un domani ci sarà la possibilità di somministrare ormoni ai bambini per ottenere una riduzione di sintomi, ma sicuramente sappiamo che la produzione di ossitocina aiuta a stare meglio. Viene infatti anche chiamata "la pillola dell'amore" contribuendo ad una relazione con gli altri più armonica, ad uno stato di benessere diffuso e, non ultimo, ad avere un buon potere curativo.
Come già noto, la produzione dell'ossitocina viene favorita da carezze ed abbracci. Quale cosa più bella in una relazione d'amore di un abbraccio e di una carezza? Nel rapporto genitore-bambino oltre alle carezze e agli abbracci che fanno parte della relazione, si potrebbe trovare uno spazio, un tempo, apposta per stare con il proprio bambino facendogli un massaggio, pratica poco utilizzata in occidente ma che è scientificamente provato apporta benefici fisici e mentali ad entrambi (a chi lo fa e a chi lo riceve).
Autismo ed ormoni Autismo ed ormoni Reviewed by Paola Romitelli on 16:43 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.