giovedì 14 febbraio 2013

Un tulipano per San Valentino


Il linguaggio dei fiori risale ai tempi antichi, ma è nell’Ottocento che conobbe il suo massimo uso, in particolar modo per la comunicazione dei propri sentimenti. Ed è in questi anni che fu pubblicato il primo libro con illustrazioni e litografie sul significato dei fiori.

Il tulipano è il simbolo nazionale floreale della Turchia. Il nome deriva infatti dal turco “tullband” che significa “turbante”, forma vagamente richiamata dal fiore.

E’ tra i primi fiori a sbocciare ogni anno, segnando il passaggio dal freddo inverno alla tiepida primavera.

E' simbolo dell’amore e dell’amante ideale. Inoltre, a seconda del colore, viene anche utilizzato per dare messaggi come l’amicizia sincera (giallo), la modestia (violetto), la forza e il potere (nero), la purezza (bianco), le nuove nascite (rosa per le femmine, giallo per i maschi, arancio quando ancora non si conosce il sesso del neonato).
Inserito in delle composizioni viene regalato in occasioni speciali come il Natale, la Pasqua, i matrimoni, la laurea, la festa della mamma (con attenzione al colore dei tulipani che si sceglie di inserire nel mazzo rispetto al tipo di evento a cui si partecipa).

Regalato nel giorno di San Valentino, alla propria innamorata, assume sfumature del proprio significato a seconda della gradazione del colore rosso:
  • Tulipano rosa: amore affettuoso
  • Tulipano rosso: vero amore

Ciò risale ad una leggenda persiana che narra di un triangolo amoroso tra il sovrano Cosroe II, sua moglie e un capomastro. Avendolo scoperto, il sovrano manda una falsa notizia di morte di sua moglie, a seguito della quale il capomastro si toglie la vita. Da ogni goccia del suo sangue caduto sulla terra nasce un tulipano rosso. Così più è intenso il colore rosso del tulipano più è simbolo di un grande amore.

Nella leggenda il tulipano rosso è regalato dall’innamorato alla sua amata. Tramandare le leggende è buona cosa per non farle morire. Soprattutto quando emozionano!

Search This Blog

Powered by Blogger.

Si parla di:

adhd (2) alimentazione (10) amare (4) ambiente (36) amici blogger (1) amore (10) animali (25) anoressia (2) ansia (2) anziani (5) asperger (2) attualità (52) Auguri (3) autismo (22) avvisi (6) bambini (19) banner (4) blog (17) blogsfera (10) bullismo (2) cani (8) canzoni (2) carnefici (1) Chiesa (1) cinema (2) consumismo (6) consumo consapevole (16) coppia (6) corpo (1) cose divertenti (7) cultura e società (1) depressione (1) dieta (1) dipendenza (1) disabili (4) disturbi dell'apprendimento (2) donare (1) educazione (15) elettroshock (5) elettrosmog (2) enuresi (1) equilibrio (1) famiglia (1) femminilità (1) film (3) foto del mese (3) frase del mese (21) fumetti (2) gatto (5) genitori (4) gioco (3) google (1) infanzia (8) inquinamento (11) integrazione (1) ipercura (1) la nostra squola (11) la strada delle parole (3) leggendo Gomorra (5) libri (23) libro (2) link (1) mafalda (1) meme (2) mente (1) mezzi pubblici (2) neil armstrong (1) OGM (2) omossesualità (3) pediatra (1) pedofilia (14) petizione (4) piaghe da decubito (2) poesia (10) povertà (1) preghiera (4) premi (5) psichiatria (2) psicofarmaci (3) psicologi (6) psicologia (1) psicopatologia (2) psicosomatica (2) pubblicità (3) raccolta differenziata (2) radioattività (2) regalo (5) ricordo (10) riflessione (16) ringraziamenti (2) salute (28) scambio link (1) scuola (11) senso civico (26) sessualità (5) solidarietà (14) sondaggio (2) sport (1) stile di vita (7) strumenti educativi (5) strumenti educativi speciali (1) suicidio (2) supermercati (1) Tagore (1) teatro (1) truffe varie (1) varie (3) video (1) videogiochi (1) vittime (1) volontariato (1) youtube (1)

Followers

Google+

La mia foto

Psicologa, Psicoterapeuta - Insegnante di massaggio infantile - Facilitatrice Metodo Feuerstein

Post più popolari

Bottoni

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...