L'Italia messa a nudo


Spettacolo: La Merda - primo studio
Regia: Cristian Ceresoli
Con la collaborazione di: Silvia Gallerano

Lo spettacolo teatrale italiano vince il Fringe First Award 2012 del Festival di Edimburgo. La Gallerano, già presente sul palco, è nuda. E nella sua nudità interpreta il testo, dedicato ai 150 anni dell'Unità d'Italia.
Una Italia corrotta, senza speranze per il futuro dei giovani, dove la ricerca della gloria annebbia, dove i gesti sono i più disperati per raggiungere fama e soldi, dove il male che attanaglia la società è presente ovunque e condiziona tutti e... la rabbia che cresce.
La ragazza che "vuole farcela" a tutti i costi nel realizzare la sua vita, interpretata magistralmente dalla Gallerano, vomita parole che appartengono e fanno parte al pensiero di molti, alle azioni di molti, e che ben rappresentano l'attualità, la quotidianità, la vita come è stata socialmente costruita e il disgusto a lei avvinghiato.
La Cesasoli dice: "è una tragedia in tre tempi: le cosce, il cazzo, la fama e un controtempo: l'Italia.
Una Italia messa a nudo!!

L'Italia messa a nudo L'Italia messa a nudo Reviewed by Paola Romitelli on 10:36 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.