Si è cotituito o è un capro espiatorio?

Si e' costituito ai carabinieri di Giugliano in Campania, ed e' stato arrestato, il ragazzo alla guida della Fiat Panda di colore nero inseguita dai due poliziotti deceduti a Villa Literno ieri mattina mentre cercavano di raggiungere la vettura. Si tratta di Sebastiano Maglione, gia' noto alle forze dell'ordine per piccoli reati commessi negli anni precedenti. I militari della compagnia di Giugliano lo stanno interrogando. Il giovane si e' presentato alle forze dell'ordine accompagnato dal suo avvocato. (AGI) - Caserta, 27 set. -
Si è cotituito o è un capro espiatorio? Si è cotituito o è un capro espiatorio? Reviewed by Paola Romitelli on 10:05 Rating: 5

1 commento:

  1. Gomorra fa da lente d'ingrandimento ormai, tutto ciò che prima vantava dimensioni invisibili oggi diventa "trasparente". Tocca ancora capire l'atteggiamento "al di qua" della barricata, perchè per scongiurare morte e sacrifici inutili bisogna concretamente difendere la vita. E questo non può avvenire nei territori feriti se intorno permane lo scetticismo o l'indifferenza o l'idea di una "ir-realtà" lontana che crediamo non ci appartenga. Così si mantiene il gioco. Il cemento della camorra ha fondamenta sanguinanti in tutta la nazione, tutti siamo chiamati in causa. E non solo per salutare il coraggio dei poliziotti provenienti da Torino che a Casapenna (CE) hanno lasciato il loro futuro, ma per comprendere anche il futuro scelto dal "probabile" responsabile.

    RispondiElimina

Powered by Blogger.