Il nucleare: spesa inutile e continuiamo a rimanere indietro!

Anche Berlusconi se ne è accorto: l'Italia non è al passo con lo sviluppo degli altri paesi.
Peccato, però, che secondo lui per essere al passo dobbiamo investire sul nucleare!!!!
Cosa sbagliatissima, poiché gli altri paesi sul necleare non ci puntano più, a favore delle fonti rinnovabili.
Allora perché dovremmo farlo noi? Che motivo c'è? Perché B. insiste tanto? Che interessi ci sono?
Sempre a pensar male....
Italiaaaaa, svegliaaaaa!!!!!
Il nucleare: spesa inutile e continuiamo a rimanere indietro! Il nucleare: spesa inutile e continuiamo a rimanere indietro! Reviewed by Paola Romitelli on 23:29 Rating: 5

4 commenti:

  1. Leggendo un articolo di ByoBlu (è un giornalista utente di Youtube molto attendibile),secondo i dati che ha raccolto...facendo una previsione per i prossimi decenni la risorsa primaria che prenderà più piede sarà il gas naturale (vedi la guerra/economica russia-geaorgia-usa).Le fonti di energia rinnovabili saliranno,ma non tantissimo mentre il nucleare salirà pochissimo.Quindi perché Berlusconi vuole puntare sul nucleare? Semplice;per dar da "mangiare" a tutti i suoi amici.Facendo queste centrali ti immagini quanta gente ci potrà speculare?
    Ciao Paola:-)

    RispondiElimina
  2. il nucleare sarebbe la soluzione che favorirebbe solo sperpero e investimento di denaro pubblico.
    In questo Mister B. è bravissimo!
    Paga pantalone!!!

    RispondiElimina
  3. @3my78: hai tradotto bene!

    @Michele: e pantalone siamo noi...

    RispondiElimina
  4. ...certo che Pantalone siamo noi!!!
    Noi siamo davvero il Paese dei Cachi...
    Un bacio
    Francesca

    RispondiElimina

Powered by Blogger.