domenica 2 dicembre 2007

Oltre l'omosessualità

E' da diverso tempo che desidero scrivere un commento su questo libro, ma non lo trovo semplice.

E' un libro particolare: porta avanti una teoria sull'omosessualità controcorrente e, nello scrivere una semplice recensione, non vorrei scatenare le ire di nessuno.

L' argomento è comunque complicato, ed è possibile che la lettura di questo post possa procurare dell'aggressività in chi lo legge, questo purtroppo non posso evitarlo. L'unica cosa di cui pregherei (so che sto mettendo le mani avanti, ma preferisco così) è di matenere un tono educato nei commenti che se volete, potete esprimere.

La lettura di questo libro mi ha portato a riflettere su molti aspetti dell'omosessualità che non avevo mai considerato. Di cui vorrei accennarne solo uno in particolare.
Intanto J. Nicolosi, l'autore del libro, non parla di omosessualità, ma di comportamento omosessuale.

Parla di uomini omosessuali che hanno cercato di accettare la loro identità gay, ma che rimanendo infelici e insoddisfatti sono approdati alla 'terapia riparativa' di Nicolosi, un tipo di psicoterapia che li aiuta a liberarsi dal conflitto relativo all'identità di genere.
Secondo Nicolosi il comportamento omosessuale deriva dal tentativo della persona di allentare l'alienazione che prova rispetto alla propria mascolinità.
Tale alienazione deriva da un modello maschile non sufficiente, non buono, con cui è stato a contatto il bambino: il padre, in qualche modo debole, assente dal punto di vista emotivo che non è in grado di far fronte all'eccessiva influenza materna. Spesso viene descritto dai clienti di Nicolosi, come un padre 'non coinvolto e inadeguato'.
La conseguenza è una mancanza di formazione di un modello maschile dentro di sé, e così si continua a cercare quella immagine di mascolinità fuori di sé, con la conseguente percezione di essere innamorati di altri uomini e l'instaurarsi del comportamento omosessuale.

Quasi in ogni pagina di questo libro ho trovato degli spunti di riflessione che non troverebbero il giusto spazio in un post di qualsiasi blog, perché troppo ci sarebbe da scrivere, da ribattere, da ricordare, da commentare.

La riflesssione maggiore che mi pongo è questa: ho letto poco sull'omosessualità e qualcosa in più sull'abuso infantile.

Che c'entra l'abuso infantile?
Purtroppo pare che c'entri!

Diversi libri enunciano delle ricerche per cui sembra che una delle conseguenze dell'abuso infantile sui bambini maschi sia proprio l'omosessualità in età adulta.

La maggior parte dei casi descritti da Nicolosi, parlano di abusi subiti in età infantile da adulti, fratelli, amici un po' più grandi...

Non so se l'abuso infantile possa causare effettivamente l'omosessualità, certo è che quando ho letto questo libro, il collegamento alle ricerche fatte sulle conseguenze dell'abuso infantile mi è venuto spontaneo.
Consiglio di leggere il libro di Nicolosi a chiunque si 'interessi' per qualsiasi motivo di omosessualità maschile.

Search This Blog

Powered by Blogger.

Si parla di:

adhd (2) alimentazione (10) amare (4) ambiente (36) amici blogger (1) amore (10) animali (25) anoressia (2) ansia (2) anziani (5) asperger (2) attualità (52) Auguri (3) autismo (22) avvisi (6) bambini (19) banner (4) blog (17) blogsfera (10) bullismo (2) cani (8) canzoni (2) carnefici (1) Chiesa (1) cinema (2) consumismo (6) consumo consapevole (16) coppia (6) corpo (1) cose divertenti (7) cultura e società (1) depressione (1) dieta (1) dipendenza (1) disabili (4) disturbi dell'apprendimento (2) donare (1) educazione (15) elettroshock (5) elettrosmog (2) enuresi (1) equilibrio (1) famiglia (1) femminilità (1) film (3) foto del mese (3) frase del mese (21) fumetti (2) gatto (5) genitori (4) gioco (3) google (1) infanzia (8) inquinamento (11) integrazione (1) ipercura (1) la nostra squola (11) la strada delle parole (3) leggendo Gomorra (5) libri (23) libro (2) link (1) mafalda (1) meme (2) mente (1) mezzi pubblici (2) neil armstrong (1) OGM (2) omossesualità (3) pediatra (1) pedofilia (14) petizione (4) piaghe da decubito (2) poesia (10) povertà (1) preghiera (4) premi (5) psichiatria (2) psicofarmaci (3) psicologi (6) psicologia (1) psicopatologia (2) psicosomatica (2) pubblicità (3) raccolta differenziata (2) radioattività (2) regalo (5) ricordo (10) riflessione (16) ringraziamenti (2) salute (28) scambio link (1) scuola (11) senso civico (26) sessualità (5) solidarietà (14) sondaggio (2) sport (1) stile di vita (7) strumenti educativi (5) strumenti educativi speciali (1) suicidio (2) supermercati (1) Tagore (1) teatro (1) truffe varie (1) varie (3) video (1) videogiochi (1) vittime (1) volontariato (1) youtube (1)

Followers

Google+

La mia foto

Psicologa, Psicoterapeuta - Insegnante di massaggio infantile - Facilitatrice Metodo Feuerstein

Post più popolari

Bottoni

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...