giovedì 18 ottobre 2007

Il cacciatore di aquiloni

Già dopo poche pagine ero completamente immersa nella storia di Hassan e Amir e del loro amore per l'Afghanistan.
Nel libro, scritto in prima persona da Amir, viene raccontata la storia di amicizia tra Amir stesso e Hassan che, per varie vicissitudini, condividono la stessa infanzia, finché accade un episodio che li allontanerà per tutta la vita.

La vita di Amir sembra scandita dal rapporto con suo padre, Baba, descritto come un uomo con una forte personalità, deciso, risoluto e con una profonda integrità morale.
Amir sente che in qualche modo non possiede la stima di Baba, si sente rifiutato e preso poco in considerazione, a favore invece di un rapporto diverso che Baba intesse con Hassan.
Amir passa la sua vita a rincorrere la stima di quest'uomo, del padre, passando sopra a qualsiasi cosa, sacrificando il rapporto con il suo amico Hassan.
Tale 'sacrificio' darà una svolta alla vita di entrambi che cambierà drasticamente (anche con l'aiuto della guerra).

Ma...poco a poco, la figura di Baba perde di importanza agli occhi di Amir, assumendo una connotazione più realistica, finché, dopo la scomparsa del padre, Amir riuscirà ad affrontare il se stesso dobole e a diventare l'uomo forte che è sempre stato.

Il libro è pieno di risvolti psicologici. Un libro importante e interessante anche dal punto di vista professionale.

Search This Blog

Powered by Blogger.

Si parla di:

adhd (2) alimentazione (10) amare (4) ambiente (36) amici blogger (1) amore (10) animali (25) anoressia (2) ansia (2) anziani (5) asperger (2) attualità (52) Auguri (3) autismo (22) avvisi (6) bambini (19) banner (4) blog (17) blogsfera (10) bullismo (2) cani (8) canzoni (2) carnefici (1) Chiesa (1) cinema (2) consumismo (6) consumo consapevole (16) coppia (6) corpo (1) cose divertenti (7) cultura e società (1) depressione (1) dieta (1) dipendenza (1) disabili (4) disturbi dell'apprendimento (2) donare (1) educazione (15) elettroshock (5) elettrosmog (2) enuresi (1) equilibrio (1) famiglia (1) femminilità (1) film (3) foto del mese (3) frase del mese (21) fumetti (2) gatto (5) genitori (4) gioco (3) google (1) infanzia (8) inquinamento (11) integrazione (1) ipercura (1) la nostra squola (11) la strada delle parole (3) leggendo Gomorra (5) libri (23) libro (2) link (1) mafalda (1) meme (2) mente (1) mezzi pubblici (2) neil armstrong (1) OGM (2) omossesualità (3) pediatra (1) pedofilia (14) petizione (4) piaghe da decubito (2) poesia (10) povertà (1) preghiera (4) premi (5) psichiatria (2) psicofarmaci (3) psicologi (6) psicologia (1) psicopatologia (2) psicosomatica (2) pubblicità (3) raccolta differenziata (2) radioattività (2) regalo (5) ricordo (10) riflessione (16) ringraziamenti (2) salute (28) scambio link (1) scuola (11) senso civico (26) sessualità (5) solidarietà (14) sondaggio (2) sport (1) stile di vita (7) strumenti educativi (5) strumenti educativi speciali (1) suicidio (2) supermercati (1) Tagore (1) teatro (1) truffe varie (1) varie (3) video (1) videogiochi (1) vittime (1) volontariato (1) youtube (1)

Followers

Google+

La mia foto

Psicologa, Psicoterapeuta - Insegnante di massaggio infantile - Facilitatrice Metodo Feuerstein

Post più popolari

Bottoni

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...