domenica 14 settembre 2014

Quando il corpo aiuta la mente

Un numero sempre maggiore di ricerche mette in evidenza l'importanza del movimento per condurre una vita sana e con meno presenza di pericoli per la salute.
Lo sport, o il movimento in generale, aiuta sia a mantenere un corpo in forma, sia ad allontanare ansia, stress e tensione.

In particolare si è visto che l'attività fisica, nel corpo:
  • migliora la performance cardiocircolatoria
  • riduce i livelli di colesterolo cattivo
  • aumenta i livelli di colesterolo buono
  • aumenta la densità ossea
  • riduce il rischio di trombosi
  • riduce i trigliceridi
  • riduce il grasso addominale
  • aiuta a perdere il sovrappeso
  • migliora la performance sessuale
  • è un buon “cosmetico”
e nella mente:
    • riduce i livelli di ansia
    • riduce i livelli di depressione
    • aumenta l'autostima
    • fa diminuire la voglia di fumare
    Un punto spesso sottovalutato è la prevenzione: ad esempio studi recenti effettuati su soggetti a rischio hanno dimostrato che anche solo camminare 30 minuti al giorno con andatura sostenuta, 5 giorni a settimana, porta ad una riduzione del 70% del rischio di ammalarsi.

    Ma non c'è solo lo sport. Per prevenire malattie cardiovascolari, diabete e tumori è importante muoversi. Così anche le attività quotidiane rientrano in ciò che si può fare per aiutare mente e corpo.

    Il progetto cuore (promosso dall'aifa) suggerisce di aumentare ogni settimana il livello di attività fisica che si fa:

    Se sei inattivo (raramente svolgi attività fisica)
    • Aumenta il numero di attività giornaliere che sono alla base della piramide:
    • fai le scale invece di prendere l’ascensore
    • nascondi il telecomando e alzati dalla poltrona ogni volta che cambi canale
    • cammina di più: attorno alla casa, in giardino
    • fai stretching mentre sei in fila
    • sfrutta ogni occasione per camminare.
    Se sei discontinuo (svolgi attività fisica non regolare)
    • Cerca di diventare più costante dedicandoti alle attività indicate al centro della piramide:
    • trova attività che ti piacciono
    • pianifica le attività da svolgere nell’arco della giornata
    • poniti obiettivi realistici.
    Se sei costante (fai attività fisica almeno quattro volte a settimana)
    • Fai tutta l'attività sportiva che vuoi
    • cambia la tue attività quotidiane
    • prova nuove attività
    Nell'immagine della piramide si trovano elencate alcune attività di movimento. Sono ovviamente dei suggerimenti e, se si ha in mente una attività non elencata, si può cercare nella piramide quella che le somiglia di più e collocarla in quel punto.


    Per ultima cosa, quella più importante: è fondamentale non solo fare, ma anche prestare attenzione a cosa si fa e a come lo si fa, aiutati da questi accorgimenti:
    • La mente deve essere concentrata nei vari movimenti del corpo
    • Prestare attenzione quando si muove un braccio, una gamba, la testa. La mente deve essere lì: nel braccio, nella gamba, nel collo
    • respirare con il diaframma, liberando il torace dalle tensioni
    • fare caso all'appoggio del piede e dove si distribuisce il peso di tutto il corpo mentre si è in movimento
    martedì 9 settembre 2014

    La luna

    Bellissimo ed emozionante questo corto della Pixar che racconta la storia di un bambino che viene portato, sulla barca "La luna", a vedere il lavoro del padre e del nonno.
    Nelle immagini si può vedere come il bambino sia attirato nell'imitare gli adulti che lo circondano, e come questi vogliono che lui gli assomigli. Adulti che litigano per cosa dove insegnare al bambino e come; adulti che pensano che il loro modo di essere sia ognuno il  migliore.
    Fortunatamente questo bambino troverà la sua identità.



    Leggi anche qui

    Search This Blog

    Powered by Blogger.

    Si parla di:

    adhd (2) alimentazione (10) amare (4) ambiente (36) amici blogger (1) amore (10) animali (25) anoressia (2) ansia (2) anziani (5) asperger (2) attualità (52) Auguri (3) autismo (22) avvisi (6) bambini (19) banner (4) blog (17) blogsfera (10) bullismo (2) cani (8) canzoni (2) carnefici (1) Chiesa (1) cinema (2) consumismo (6) consumo consapevole (16) coppia (6) corpo (1) cose divertenti (7) cultura e società (1) depressione (1) dieta (1) dipendenza (1) disabili (4) disturbi dell'apprendimento (2) donare (1) educazione (15) elettroshock (5) elettrosmog (2) enuresi (1) equilibrio (1) famiglia (1) femminilità (1) film (3) foto del mese (3) frase del mese (21) fumetti (2) gatto (5) genitori (4) gioco (3) google (1) infanzia (8) inquinamento (11) integrazione (1) ipercura (1) la nostra squola (11) la strada delle parole (3) leggendo Gomorra (5) libri (23) libro (2) link (1) mafalda (1) meme (2) mente (1) mezzi pubblici (2) neil armstrong (1) OGM (2) omossesualità (3) pediatra (1) pedofilia (14) petizione (4) piaghe da decubito (2) poesia (10) povertà (1) preghiera (4) premi (5) psichiatria (2) psicofarmaci (3) psicologi (6) psicologia (1) psicopatologia (2) psicosomatica (2) pubblicità (3) raccolta differenziata (2) radioattività (2) regalo (5) ricordo (10) riflessione (16) ringraziamenti (2) salute (28) scambio link (1) scuola (11) senso civico (26) sessualità (5) solidarietà (14) sondaggio (2) sport (1) stile di vita (7) strumenti educativi (5) strumenti educativi speciali (1) suicidio (2) supermercati (1) Tagore (1) teatro (1) truffe varie (1) varie (3) video (1) videogiochi (1) vittime (1) volontariato (1) youtube (1)

    Followers

    Google+

    La mia foto

    Psicologa, Psicoterapeuta - Insegnante di massaggio infantile - Facilitatrice Metodo Feuerstein

    Post più popolari

    Bottoni

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...