martedì 5 agosto 2008

Banner contro la pedofilia

AVVISO del 26/03/2013 nel rinnovare il blog, volevo cancellare questa pagina con i banner ormai non più recuperabili, ma ho visto che qualche blog lo ha ancora e non so se cancellandolo faccio danno. PErciò, scusate, ma terrò il post.

Ho fatto, per prova, questi bannerini contro la pedofilia. Se volete e se vi piacciono potete utilizzarli e inserirli nei vostri blog. (Sono piccoli ed entrano facilmente nelle colonne dei blog).

1 - banner verticale, sfondo bianco. In alto il segno di divieto e sotto scritto "se sei un/a pedofilo/a non se gradito in questo sito: vai via!". Il segno e la scritta sono in nero.







2- banner orizzontale, sfondo bianco, simbolo di divieto nero e scritta a destra del simbolo che recita: "In questo blog i pedofili non possono navigare. Se sei un/a pedofilo/a: vai via!"





3- banner verticale sfondo con paperelle gialle per bimbo e scritta in grassetto verde: "Insegnate ai bambini a riconoscere i pedofili e a sapergli dire "NO!" Ve ne saranno grati per tutta la vita".



4- banner orizzontale con sfondo giallo con un orsacchiotto peluche da bimbo, con scritto: "Pedofilo, lascia vivere una vita dignitosa a tutti i bambini: non ti avvicinare!"



5- banner verticale, sfondo con il dipinto di una bambinetta accoccolata su se stessa vista di profilo, in alto la scritta: "NON si ama una bambina facendo sesso con lei. Così le rovini la vita per sempre!"




6- Banner orizzontale, foto in bianco e nero con sotto una mano di un adulto e sopra la mano di un bimbo, a sinistra la scritta: "Ho bisogno del tuo amore non dei tuoi abusi!"


Blog che partecipano all'iniziativa:

28 commenti:

  1. non vedo le immagini, ma ci hai messo anche un prete tra questi bannerini? la frase potrebbe essere: "hai fatto dei voti, se vuoi trasgredire quello della castità, non farlo più con i minori!", ciao laura

    RispondiElimina
  2. Effettivamente sarebbe da fare. Se riesco lo aggiungo oggi :)

    RispondiElimina
  3. Ciao carissima, con l'amico Marco, abbiamo fatto un bannerino per i disabili, ma ti esorto a togliere ilo riferimento al lik, per una maggiore corretezza verso le vittime e chi è nel bisogno. Scusa se sono così schietto, ma ormai conosci che sono un pò caratteriale :))So che è un lavoro costruire un banner, ma per farlo girare a favore di chi realmente a bisogno, deve essere privo di link e non deve essere oggetto di scambio. la mano destra non deve sapere quello che fa la sinistra. Poi naturalmente fai come credi, sei in casa tua e scusami ancora per le mie parole, ma sai che odio da morire l'ipocrisia e al giorno d'oggi, è facile cascarci enche se si è in buona fede.Tra l'altro, se la persona è buona, ti linkerà ugualmente e tu ci farai una più bella figura. ;)
    Ecco l'iniziativa di Marco:
    L'amico Marco, essendo lui stesso in carozzina, ha lanciato l'idea di un banner per sensibilizare l'opinione pubblica,normodotata, nel non postegiare l'auto negli spazi riservati ai disabili. Il banner l'ho costruito io (Roby64), ma entrambi abbiamo deciso che non vi è nessun obbligo di link, così che il bannerino possa girare più velocemente.
    Quindi lo potete prelevare dal suo sito: http://disabiliabili.blogspot.com/ o dal mio: http://essenzadinatura.blogspot.com/ (In entrambi è nella colonna di destra).Unico vincolo: non prendersi la paternità dell'iniziativa. Grazie per la collaborazione.
    Ciao

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. mica sempre! la blindsight project nei suoi banner i links li ha messi, e non è vero per me che la mano destra non deve sapere della sinistra, è proprio questo pensiero che divide sempre di più.
    ora non so di che link parli, però nel caso del banner del pedonal free il link porta nel sito ufficiale dell'aifvs, ass. vittime strada, quello del cane guida nella sezione analoga per leggere la legge, ecc. quindi i links la loro utilità in un banner ce l'hanno e come, credo.
    se proprio vogliamo essere correttissimi allora non eliminiamo solo i links ma anche gli autori, almeno nel caso in cui si tratta di iniziative spontanee, giuste a parer mio e gradite sempre se portano aiuto a chi ha bisogno, riferendomi naturalmente non ai disabili, ma ai normodotati così privi di informazioni giuste (perché occupandomi di sicurezza stradale posso garantire che spesso non è manco colpa di chi guida e parcheggia, ma di chi rilascia patenti troppo facilmente..) ciao laura
    p.s.: oltre ai parcheggi occupati, ricordo che una breve descrizione in testo delle vostre immagini non discriminerebbe milioni di disabili visivi

    RispondiElimina
  6. @Roby: non credo sia ipocrisia lasciare il link ai bennerini.
    Lascerò i link per i motivi che ha così ben enunciato Laura, che credo giusti e coerenti.
    Ma del resto, ognuno ha le sue idee e vanno rispettate :)

    @Laura: scusami e grazie per avermi avvertito. Rimedio subito mettendo una descrizione sotto ogni bannerino, e da oggi in poi la metterò sotto ogni post in cui ci sono immagini.

    RispondiElimina
  7. Per carità, come ho scritto, ognuno a casa sua fa come meglio crede, ma forse non mi sono spiegato bene. per fare un esembio, sono contrario a dare troppa enfasi ad alcune nutizie terribili, nei telegiornali o stampa, al solo scopo di aumentare gli ascolti o la vendita di giornali. é un mio personale punto di vista. Un altro potrebbe subito obiettare che una notizia è una notizia e c'è l dovere di stampa. Sono punti diversi di vista, nientaltro. Capite, mi sembra speculare sulle disgrazie altrui e non mi sentirei a posto con la coscienza. Sono disposto a fare gratuitamente banner in movimento, a chiunque me lo chieda, a patto che non vi siano link che riportino ad un sito, è solo un mio modo di vedere la cosa e non ho la pretesa che sia quella giusta. Scusa l'intromissione in casa tua. Buone vacanze! :)

    RispondiElimina
  8. ogni forma di lotta, in qualsiasi sua espressione, contro la pedofilia e a favore dei bambini è sempre giusta.
    ti eri spiegato bene: i banner creati da paola sono contro i pedofili e tu sai quanti sono questi? un po' di meno dei milioni di minori, soprattutto bambini piccoli, su cui si abusa abitualmente: non bisogna parlarne? un link e news tristi non vanno bene nel web? secondo te sono questi gli abusi? non ho sentito nessuna forma di egocentrismo né voglia di pubblicità alle spalle di qualcun'altro da parte di paola che, nel suo piccolo, crea un atomo di ostacolo a tanti maiali (lo sapevi che siamo al primo posto in europa come spacciatori di materiale pedopornografico? e secondo te la materia prima sono manichini o bambini veri?) pensa se tutti fossimo insieme in questa lotta, anziché perderci in inutili storie su un link.. si è vero ognuno la pensa come vuole, ma ci sono persone che non dovrebbero proprio pensare, ad esempio i pedofili o i mercanti d'organi (perché molti minori finiscono pure squartati, o non va bene dire manco questa??). vedi non hai detto: perché non scrivi a hot114, un sito che lotta e combatte queste cose, e chiedi di fare i banner con link al loro sito? no.. hai scritto altro qui e vorrei invece che, visto l'impegno che metti in cose comunque giuste, vedasi parcheggio, tu capissi che è arrivato un momento in cui, in questo gran caos e mancanza di informazione, ci si mettesse insieme con meno regolette inutili, perché se qualcuno sta annegando in mare non credo che prima ti spalmi di crema abbronzante, no? anche se bisogna sempre proteggersi la pelle... in questo caso, si cerca di difendere e proteggere quella di minori, e ben venga chi ne parla, ciao e non volermene ma anch'io come te, non giro intorno alle cose e parlo chiaro, laura

    RispondiElimina
  9. Da come scrivi è chiaro che ho non mi sono spigato bene o non hai capito, ma dato che ho già arrecato fin troppo disturbo alla Paola, mi sento in dovere di scrivere un post per chiarire certi fraintendimenti che noto nel tuo scrivere e per chiarire la mie idee a riguardo.

    RispondiElimina
  10. la rete è libera come penso lo sia chi gestisce un blog, che certo non è una casa (magari!) di cancellare se prova disturbo, e non mi sembra il vostro caso, grazie per aver cambiato modo di esprimerti ;) i commenti mi arrivano in posta e li leggo tutti..
    ti sei spiegato e si sta "ragionando" tutto qui, il vero disturbo sai qual'è? i captcha :) ciao

    RispondiElimina
  11. Ciao, ho preso un bannerino. L'ultimo, è veramente bello. Grazie.
    Folder

    RispondiElimina
  12. @Folder: grazie, ma avrei gradito poter vedere il tuo blog o sito dove lo inserivi. Grazie comunque :)

    RispondiElimina
  13. Ciao, grazie dei banner l'ho aggiuto al mio blog "www.unfiglioquasifelice.blogspot.com" ti prego di visitarlo anche perchè vorrei sapere come hai fatto a creare un modello blog con gli slide sia a destra che a sinistra, grazie Claudio

    RispondiElimina
  14. Ciao Paola, grazie mille ma non trovo per esempio un codice da sostituire e non so come mettermi in contatto con Ste e Simo ...grazie Claudio

    RispondiElimina
  15. Il codice da sostituire lo trovi in "modifica html" nella gestione del tuo blog.

    RispondiElimina
  16. Ciao, sì ho capito ma non trovo la stringa da sostituire all'interno del codice ...

    RispondiElimina
  17. non è semplice da trovare, guarda però se devi spuntare o meno la casellina di ampliamento del codice html...

    RispondiElimina
  18. ti assicuro che non si trova nemmeno con la ricerca "TROVA IN QUESTA PAGINA" nemmeno parzialmente; ho fleggato la casellina ... se qualcuno volesse farmi il lavoro darei la password per modificarlo, oppure se tu volessi copiarmi l'intero codice del tuo blog risolverei il problema ..pensaci mi aiuteresti davvero .., Claudio

    RispondiElimina
  19. Ciao x caso capitata qua.. con piacere condivido i banner... n5
    nel mio blog
    http://favolefiabe-poeslandia.blogspot.com/

    Buona vita a tutti, lisa

    RispondiElimina
  20. Benvenuta! Ho fatto un giro tra i tuoi blog :) li seguirò molto volentieri :)
    Paola

    RispondiElimina
  21. Ciao Paola, è da un pò che non passavo di qua e facendo un giro per la rete mi è capitato sott'occhio il banner della tua iniziativa contro la pedofilia... aderisco molto volentieri e ti faccio i complimenti per la tua idea... ti fa onore.
    Grazie, a presto.
    SolarTime

    RispondiElimina
  22. Grazie a te di aver aderito :)

    RispondiElimina
  23. Aderisco molto volentieri all'iniziativa e ho messo il banner nel mio blog. Ciao e grazie

    RispondiElimina
  24. Ciao Girasole,
    benvenuta nel blog e grazie per aderire all'iniziativa. La pedofilia è talmente nascosta e frequente che c'è bisogno sempre di più persone che la combattono in qualsiasi modo.

    RispondiElimina
  25. L'associazione ha condiviso un banner.

    RispondiElimina
  26. Ciao ho inserito un tuo bannerino contro la pedofilia nel mio blog.

    RispondiElimina
  27. Ciao Jalexi :) Grazie :) e benvenuto/a!!!!!
    Ho provato a cliccare sul tuo nome per inserire il tuo link nella lista, ma mi dice che il link non è attivo.... non so...

    RispondiElimina

Search This Blog

Powered by Blogger.

Si parla di:

adhd (2) adolescenza (3) alimentazione (11) amare (4) ambiente (36) amici blogger (1) amore (10) animali (25) anoressia (3) ansia (3) anziani (5) asperger (2) attualità (53) Auguri (3) autismo (24) avvisi (7) bambini (19) banner (4) blog (17) blogsfera (10) BMC (1) bullismo (2) cani (8) canzoni (2) carnefici (1) cefalea (1) Chiesa (1) cinema (3) consumismo (6) consumo consapevole (16) coppia (6) corpo (2) corso (1) cose divertenti (7) cultura e società (1) depressione (2) dieta (2) dipendenza (1) disabili (4) disturbi dell'apprendimento (2) donare (1) educazione (15) elettroshock (5) elettrosmog (2) emicrania (1) enuresi (1) equilibrio (2) famiglia (1) femminilità (1) film (4) foto del mese (3) frase del mese (22) fumetti (2) gatto (5) genitori (4) gioco (3) google (1) infanzia (8) inquinamento (11) integrazione (1) ipercura (1) la nostra squola (11) la strada delle parole (3) leggendo Gomorra (5) libri (23) libro (2) link (1) mafalda (1) meme (2) mente (1) mezzi pubblici (2) neil armstrong (1) OGM (2) omossesualità (3) pediatra (1) pedofilia (14) petizione (4) piaghe da decubito (2) poesia (10) povertà (1) preghiera (4) premi (5) psichiatria (2) psicofarmaci (3) psicologi (6) psicologia (3) psicopatologia (2) psicosomatica (3) pubblicità (3) raccolta differenziata (2) radioattività (2) regalo (5) ricordo (10) riflessione (17) ringraziamenti (2) salute (29) scambio link (1) scuola (11) senso civico (26) sessualità (5) solidarietà (14) sondaggio (2) sport (1) stile di vita (8) strumenti educativi (5) strumenti educativi speciali (1) suicidio (3) supermercati (1) Tagore (1) teatro (1) truffe varie (1) varie (3) video (2) videogiochi (1) vittime (1) volontariato (1) youtube (1)

Followers

Google+

La mia foto

Psicologa, Psicoterapeuta - Insegnante di massaggio infantile - Facilitatrice Metodo Feuerstein

Post più popolari

Bottoni

Blog Archive

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...